#ACCUSO

#ACCUSO

CONDIVIDI SUI SOCIAL!

Di Luca Massimo Climati

Accuso questo governo di dolosa impreparazione minima preventiva, che nasce da una completa subalternità ad interessi UE estranei a quelli Popolari e Nazionali

Ancora una volta….

siamo mandati al fronte “con le scarpe di cartone” ed al posto degli Alpini traditi, vi sono altri eroi: infermieri, medici ed operatori sanitari in prima linea in ospedali d’eccellenza-genio-eroismo , ma senza supporto

Credo che Russia, USA e Cina, non siano il nostro problema, ma grandi nazioni con le quali ” equilibratamente” conservare ottimi rapporti, come fecero i nostri Padri Costituzionali con i primi due, prima del 1989, (pur rimanendo nel campo atlantico, ob torto collo per occupazione militare) .

Il nostro problema sono i vicini carolingi :: Francia e Germania; ma il nostro ancor prioritario pericolo è il partito trasversale dell’asservimento cieco, oramai, a tali interessi.

Qualsiasi cosa negativa venga fuori da questo terribile periodo, cominciando da una catastrofica attivazione del MES mimetizzato dalla emergenza del covid 19,dovremmo essere pronti appena possibile a non accettarlo passivamente.

Sarà nostro dovere patriottico e sociale rendere carta straccia qualsiasi memorandum che venga improvvidamente o scientemente sottoscritto in questi giorni; scavalcando di fatto un Parlamento da tempo privato e gradualmente anestetizzato delle sue sacre funzioni Costituzionali oggettive.

Dobbiamo e dovremo con intelligenza lavorare per fare tesoro di tutte le contraddizioni e le falle aperte dalla colossale evidenza aperta oggi, nata dal crollo evidente di una ottima sanità pubblica destrutturata .Scellerata la mancanza di un piano emergenziale nel caso, dopo esperienza Sars , di una emergenza epidemiologica possibile.

Le opposizioni? Sembrano intermittenti ed ingessate, come al solito timorose di assumersi ora un onere arduo, anziché la rendita naturale di posizione : un errore “aventiniano”.

Non si coglie una autorevolezza da grandi statisti, ma una lamentela della quale la abile replica governativa ha facilmente gioco emettendo la retorica vuota dello “stare uniti” . .

L’unica sostanziale Unità è ancora della stragrande maggioranza degli Italiani : la storica eroica Seria Forte Unità di un puntello impugnato da oneste e fortissime mani, come recitavano le note di una bellissima canzone

La spina dorsale di questo paese sono le classi lavoratrici ed i settori produttivi, ancora una volta,; ancora una volta la indegna classe dirigente e le poltrone confindustria…conf-nulla hanno tradito.

Serve dare vita ad un nuovo autorevole Comitato di Liberazione Nazionale ,privo di vecchie superstizioni ideologiche , privo di gate keeper, estremismi oppure opportunismi meramente elettorali ; il compito è storico-titanico e non meschino.

Servono poche e chiare parole d’ordine : 4

Reddito di “RICOSTRUZIONE” PER TUTTI

NUOVA SANITA’ PUBBLICA….ma anche rilancio SCUOLA e Ricerca

PIANO DI RINASCITA INDUSTRIALE ,INFRASTRUTTURALE ED AMBIENTALE DI MESSA IN SICUREZZA

NAZIONALIZZAZIONI STRATEGICHE

VIA DALLA UE IN UNA PAROLA!

DIMISSIONI DEL GOVERNO CONTE IMMEDIATE!

#SALVIAMOCI ( contributo da integrare insieme ma con ferma volontà imminente)

Luca Massimo Climati – per la Direzione Politica di UNITIxITALEXIT

23/03/2020

CONDIVIDI SUI SOCIAL!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

shares